top of page

Integrazione semplificata...

L'Oasi

Cos'è L'Oasi...?

L'OASIS è il processo 3T per l'integrazione con Event.

Ordinare i dati in entrata e i dati instradati in uscita.

Cos'è l'evento..?

L'evento è la piattaforma di gestione dei trasporti 3T.

Dove puoi controllare il trasporto del tuo prodotto ai tuoi clienti.

Quindi stai creando la possibilità di inserire i dati del tuo ordine in un formato che può essere utilizzato per:

  1. Instradamento e programmazione

  2. Gestione Baia

  3. I tuoi corrieri

    1. Le tariffe del tuo operatore

  4. Il processo di consegna

  5. Il processo POD e Fatturazione

  6. Segnalazione

Quindi è importante che questi dati dell'ordine siano sufficientemente completi da consentire al team di pianificazione e di routing di disporre delle informazioni corrette per essere in grado di creare carichi di veicoli e di compilarli in modo accurato per ottenere il miglior adattamento e costo e che tu abbia le informazioni richieste nei rapporti quando è tutto consegnato.

Di cosa avrai bisogno?

Dovrai essere in grado di inviare informazioni sull'ordine in tempo reale e accurate sull'evento.

  • Un nuovo ordine, al primo ricevuto

  • Eventuali aggiornamenti a quell'ordine già inviati a Event [modifiche a data, quantità, stima di produzione  eccetera]

  • Per dire a Event se è stato cancellato

  • Per confermare a Event che è stato spedito [la quantità effettiva di spedizione e il riferimento POD]

Da dove iniziamo?

L'integrazione è un file d'ordine.

È anche il ciclo di vita di questo ordine in quanto va dall'essere un NUOVO ordine, passando per AGGIORNATO [forse Data o quantità richiesta] alla spedizione [COMPLETA].

L'OASIS è composta da più sezioni:

  1. Il design dei file degli ordini xml

    • Campi dati obbligatori

    • Campi dati opzionali

    • Campi dati personalizzati

  2. L'invio dei file dell'ordine XML

  3. L'esportazione  dei dati pianificati di ritorno da Event

Chi deve creare l'integrazione?

Il requisito è creare un output in formato OASIS.

Questa operazione può essere eseguita dal tuo IT interno o tramite una società di terze parti che può eseguire la traduzione dal tuo formato ed elaborarla nel formato Oasis

In the below example, you can see a 3rd party translation company in GREEN. If the integration is direct between Event and your WMS / ERP, the GREEN section would be ignored.

SAP 3rd party.png

Dove ottengo le specifiche?

Questa è la specifica per la progettazione dell'integrazione

File degli ordini in entrata [NUOVO, AGGIORNAMENTO, COMPLETO, ANNULLA]

Lo schema OASIS

04-01-2021

Foglio 1 = La specifica. Progetta ciò che vuoi inviare. I campi dati disponibili, cosa significano.

Foglio 2 = un esempio di un NUOVO  creazione xml dallo schema

Foglio 3 = un esempio di COMPLETO  xml creato dallo schema

Hai qualche esempio di file reali?

Di seguito sono riportati esempi di file di prefissi NEW / UPDATE e CANX che utilizzano i campi di dati più diffusi

Questi sono gli stessi con prefissi differenti

Il file COMPLETE ha alcuni file di dati diversi

Lo schema OASIS

NUOVO / AGGIORNAMENTO / CANX

21-11-2020

.DAF  file

Lo schema OASIS

COMPLETARE

22-11-2020

.DAF  file

Puoi utilizzare la specifica sopra per mappare i dati "richiesti" e quindi decidere quali altre informazioni vuoi fornire che significano qualcosa per te.

Ad esempio, fornendo una data di consegna per i tuoi ordini, comunicaci se l'ordine è "in attesa" o aggiungi informazioni sul "prodotto".

Una volta che hai deciso i dati da inviare oltre alle informazioni richieste, puoi costruire il tuo ordine xml. Esempi di questi XML possono anche essere trovati sopra per aiutarti.

Il flusso del processo OASIS

NUOVO

Flusso di dati e validazione

OASI

Invia una volta

Invia multipli

Invia multipli

o

Ordini instradati

Invia una volta

Invia una volta

Ordine spedito

Opzionale 

Invia una volta

Dati di esempio

Numero d'ordine univoco

Data di confronto

Del Data

Indirizzo di ritiro

Indirizzo di destinazione

Totale unità di gestione

Descrizione del prodotto

...

...

Numero d'ordine univoco

Data di confronto

Del Data

Indirizzo di ritiro

Indirizzo di destinazione

Totale unità di gestione

Descrizione del prodotto

...

...

AGGIORNA o ANNULLA

File PERCORSO

Nome del vettore

Data di confronto

Del Data

Percorso n

Fermata n

Numeri d'ordine

Prodotti

...

...

Numero d'ordine univoco

Data di confronto

Del Data

Indirizzo di ritiro

Indirizzo di destinazione

Totale HU spedito

Prodotto spedito

...

...

COMPLETARE

Cosa significa Richiesto?

Questo è l'inizio del processo. Qui ti forniamo i campi dati che devono essere inclusi nella build della tua integrazione Evento

Queste sono le informazioni di base di cui abbiamo bisogno per far funzionare Event in modo da poter consegnare gli ordini ai clienti

Cosa significa facoltativo?

Questa è la seconda parte del processo, la fase Dati facoltativi. Qui ti abbiamo fornito i campi di dati che vengono utilizzati più frequentemente per migliorare le integrazioni di eventi.

Ad esempio, potresti voler aggiungere informazioni sul prodotto, non solo il livello HU o forse una data di ritiro o istruzioni di consegna.

Hai la possibilità di decidere...

Cosa significa Personalizzato?

L'integrazione OASIS cerca di fornirti i tipi di dati più comuni per il tuo ordine e nella maggior parte dei casi questo è sufficiente.

Ma per alcuni clienti hanno tipi di dati specifici per loro. Per quelli abbiamo creato i campi personalizzati

I campi personalizzati devono essere aggiunti alla sezione corretta. Se stai aggiungendo  un nuovo articolo che si riferisce a un prodotto, aggiungilo alla sezione del prodotto, se un riferimento, nella sezione del riferimento...

Cosa significa effettivamente NUOVO, AGGIORNAMENTO ecc?

Linee d'ordine dall'integrazione del libro degli ordini 

Indirizzo

Data di confronto

Del giorno

Orari di prenotazione

Attrezzatura

Numeri d'ordine

Incoterm

...

Convalida [schema]

È possibile consolidare un ordine in un ordine esistente già ricevuto?

NO

Trova la linea d'ordine corrispondente e consolida le linee d'ordine lungo il percorso

L'imballaggio prenderà tutte le righe d'ordine fornite e calcolerà il "pacchetto" ottimale. Guardando le dimensioni, l'impilamento, la rotazione, l'inclinazione, per fornire un volume.

Imballare l'ordine per calcolare il volume. Crea una nuova fermata

Verifica l'adattamento al percorso esistente, le dimensioni del veicolo. Ricalcola l'imballaggio e aggiungi di nuovo al percorso esistente.

Utilizziamo il nostro database di indirizzi globale e i servizi di Google per convalidare gli indirizzi forniti.

Imposta le date di ritiro/consegna dai tempi di transito

Riottimizza automaticamente la sosta aggiornata all'interno del piano giornaliero

Fermate più vicine

Finestre di prenotazione

Dimensione della fermata

Interrompi le istruzioni

Capacità del veicolo

Migliore riallocazione del vettore  

...

Controlla tutte le rotte ACVE per il miglior posizionamento della fermata

Stop può essere riottimizzato nell'attuale piano giornaliero ACTIVE?

NO

Porta attrezzature

Posizione dell'attrezzatura

Miglior costo

Disponibilità

Priorità  

...

...

NUOVO prefisso a un file d'ordine

Questo è un ordine nuovo di zecca che non è mai stato inviato a Event.

Per un numero d'ordine [che DEVE essere univoco] invierai solo 1 NUOVO file d'ordine

Se invii un NUOVO e poi un altro NUOVO per lo stesso numero d'ordine, ingorremo il 2° file d'ordine

In questo caso avresti dovuto inviare un AGGIORNAMENTO dopo il NUOVO

Come fa a saperlo Evento?

Usiamo il numero d'ordine per identificare se lo abbiamo già ricevuto in Event.

Cosa succede se ho prodotti diversi per lo stesso numero d'ordine, quindi più nuovi ordini per lo stesso numero d'ordine?

Quindi li identificherai utilizzando il campo <LINE_No> nelle specifiche per differenziare.

  • 0123456_1  -  Prodotto A

    • Richiesto <CUS_ORD_NO>0123456</CUS_ORD_NO>

    • <LINE_NO>1</LINE_NO> facoltativo

  • 0123456_2  -  Prodotto B

  • 0123456_3  -  Prodotto C

UPDATE prefisso a un file di ordine

Questa è una modifica apportata a un NUOVO esistente.

Ad esempio, il team del servizio clienti aggiorna la data di consegna richiesta per un ordine. Genererai e invierai lo stesso formato del NUOVO file ma con un PREFISSO di AGGIORNAMENTO e la nuova data di consegna richiesta.

Non solo il campo della data di consegna richiesta, ma di nuovo l'intero messaggio dell'ordine.

Il nostro processo verificherà il numero d'ordine, cercherà il prefisso e quindi identificherà l'aggiornamento  fatto. Quindi esegui questo aggiornamento in Evento per il team operativo.

In che modo Event gestisce questi aggiornamenti in un ambiente LIVE?

In Event utilizziamo uno stato diverso per rappresentare dove si trova attualmente l'ordine nel processo.

Azioniamo l'aggiornamento in diversi modi in base al suo stato attuale.

COMPLETE prefisso a un file d'ordine

Questa è una modifica apportata a un NUOVO o AGGIORNAMENTO esistente

Viene inviato specificamente nel momento in cui l'ordine viene spedito per la consegna [di solito è il team di spedizione che aggiorna ciò che ha effettivamente lasciato il magazzino]

Ad esempio, un ordine viene caricato su un veicolo. La quantità pianificata è di 12 plts, ma solo 10 sono pronte in tempo per il caricamento, quindi la spedizione aggiornerà il tuo sistema con 10 plts. Crei un nuovo messaggio d'ordine, prefisso COMPLETE e aggiorni i campi SPEDITI con 10.

Il formato è lo stesso di NUOVO e AGGIORNAMENTO a parte i seguenti campi che devono essere compilati:

  1. <QTY_DELIVERED> - dovrai comunicare a HU cosa è stato spedito per la consegna

  2. <DEL_QUANTITY> - puoi facoltativamente  dicci quale quantità di Prodotto è stata effettivamente spedita

  3. <DESP_NOTE_NO> - dovrai comunicarci il riferimento POD in base al quale i tuoi utenti cercheranno un POD.

Esempio

  • <UNITÀ_GESTIONE>

    • <QTÀ_CONSEGNA>10</ QTY_DELIVERED>

 

e se stai usando il campo Prodotti

  • <PRODOTTI>

    • <DEL_QUANTITÀ>2000</DEL_QUANTITÀ>

Che dire delle consegne brevi. Come si inviano gli articoli rimanenti sul numero d'ordine?

Quindi a volte non tutto il prodotto per una consegna è pronto al punto di partenza.

Va a corto.

Quindi il messaggio di ordine COMPLETO [dall'alto] indicherà 12 plts da consegnare ma solo 10 plts sono stati spediti.

Ciò significa che hai ancora 2 plts da inviare.

In questa situazione hai 2 opzioni in OASIS:

  1. Per chiudere l'ordine nel tuo sistema e creare un nuovo numero d'ordine per i 2 plts.

  2. Per utilizzare il campo <PREV_DESPATCH> per mostrarlo

La spedizione precedente ti consente di indicare a OASIS che desideri che lo stesso ordine/numero di riga NON venga ignorato [ricorda, poiché abbiamo già quella combinazione come COMPLETA].

Impostando la spedizione precedente, OASIS utilizzerà ora order/line/prev destach per verificare l'unicità. Se quella combinazione è unica, consenti l'importazione.

Esempio per 12plts

  • <LINEA>

    • <CUS_ORD_NO>0123456</CUS_ORD_NO>

    • <LINEA_NO>1<LINEA_NO> ​​

    • <PREV_DESPATCH/>

Ora al punto di spedizione solo 10 plts erano pronti. Hai ancora 2ply rimanenti che desideri ancora consegnare sulla stessa combinazione ordine/numero di riga.

  • <LINEA>

    • <CUS_ORD_NO>0123456</CUS_ORD_NO>

    • <LINEA_NO>1<LINEA_NO> ​​

    • <PREV_DESPATCH>1</PREV_DESPATCH>

ANNULLA il prefisso di un file dell'ordine

Questa è una modifica apportata a un NUOVO o NUOVO esistente. Non per un COMPLETO.

È lo stesso formato, con solo un prefisso diverso, 'CANCEL'.

Questo prefisso deve essere utilizzato quando un ordine/riga è completamente annullato.

Se viene annullato per domani perché il cliente lo desidera 6 giorni dopo, è un AGGIORNAMENTO, quindi aggiorna la data

Se elimini l'ordine nel tuo sistema, invialo a Event come ANNULLA.

Cosa succede se il messaggio dell'ordine non riesce?

L'evento ha una funzione di errore di importazione che rileva lo schema non riuscito e i dati non validi per la correzione 

Che nome di file uso?

Il nome del file sarà il nome dell'account concordato e un contrassegno di data/ora.

Il tempo in secondi.

Esempio:

'ACMEPACKAGING-NUOVO-11102020234712'

'ACMEPACKAGING-UPDATE-11102020234712'

'ACMEPACKAGING-COMPLETO-11102020234712'

'ACMEPACKAGING-CANCEL-11102020234712'

Cosa sono  creare?

Utilizzerai le specifiche per progettare la tua integrazione in base ai dati che desideri inviare.

Assicurati di aver incluso tutti i campi dati richiesti.

Stai creando un servizio per generare e inviare un file xml da un trigger nella tua azienda per:

  1. Viene creato un NUOVO ordine

  2. Un ordine è AGGIORNATO

  3. Un ordine è ANNULLATO

  4. Un ordine è COMPLETATO [Spedito]

Io come sono  inviarlo?

Sarà ftp o sftp.

Puoi configurarlo o possiamo farlo noi per te

Viene attivato ogni volta che un nuovo ordine viene creato, aggiornato, spedito o annullato.

oppure usa la nostra API...

Puoi utilizzare la nostra API se preferisci.

Dovrai iscriverti e ottenere un account, quindi puoi seguire la documentazione per progettare e testare.

Portami al portale per sviluppatori

Quali dati posso ricevere indietro?

Quando tutto il percorso e la programmazione sono stati completati, vorrai sapere come sono stati combinati gli ordini per creare percorsi.

Possiamo fornirti i dati in 2 diversi punti del processo:

  1. A quel punto una rotta viene accettata da un vettore

    1. Ciò fornirà dati per rotta su quali ordini, quando, il costo e consegnati da chi ​​​

  2. Al momento viene creata una fattura

    1. Ciò fornirà informazioni sulle aggiunte di costi e sui costi della fattura finale

Lo schema di esportazione OASIS

File di trasporto

31-01-2022

Lo schema di esportazione OASIS

Esempio di file di trasporto

22-01-2022

File .TXT

The OASIS .xsd

Transport file 

31-05-2022

.TXT file

L'OASIS .xsd

Esempio di file di trasporto, semplice

08-02-2022

File .TXT

L'OASIS .xsd

Esempio di file di trasporto multi HU e Stops

08-02-2022

File .TXT

Lo schema di esportazione OASIS

File fattura

tbc

Lo schema di esportazione OASIS

Esempio di file di fattura

tbc

Un file di trasporto ti viene inviato nel momento in cui il vettore accetta l'offerta di percorso

Cosa fai adesso?

Iniziamo.

Definisci il tuo processo operativo per creare la tua integrazione

Utilizzare il foglio di calcolo per ottenere i dati richiesti

Decidi se hai bisogno di uno qualsiasi dei dati facoltativi o hai requisiti personalizzati.

Utilizza gli esempi xml per creare i file dei messaggi dell'ordine.

Quando sei pronto per il test, possiamo fornirti un ambiente.

Possiamo aiutarti a controllare e convalidare la tua integrazione.

Inviaci il tuo foglio di calcolo di integrazione OASIS

Crea l'xml usando l'esempio e inviaci per ogni prefisso per un ordine di esempio

Facci qualsiasi domanda

Dettagli di contatto per il supporto di OASIS

OASIS v's Event

In che modo OASIS influisce sullo stato dell'evento?

L'evento è controllato dai suoi diversi stati. Questi controllano la fase del processo dell'evento in cui si trova un ordine e quindi come è influenzato dai diversi prefissi utilizzati da OASIS.

Questo ti aiuterà a capire l'impatto che un AGGIORNAMENTO tardivo avrà se un corriere lo raccoglierà entro 20 minuti

In che modo Event gestisce gli aggiornamenti di OASIS

In che modo OASIS influisce sullo stato dell'evento?

o

Gestione degli errori

Convalida del formato

Ordinare la metaeuristica dell'imballaggio

Servizio consolidamento ordini

Selezione del vettore

Invia una volta

Instradamento degli ordini

Convalida dell'indirizzo

Regole di aggiornamento predefinite o personalizzate

Regole di aggiornamento predefinite o personalizzate

Invia multipli

Invia una volta

Inviato quando il vettore accetta la rotta

NUOVO, MODIFICA, ANNULLA 

Invia multipli

Fornisce la quantità spedita

Fornisce informazioni sulla nota di spedizione

Ordine spedito

Opzionale 

La squadra dell'evento

bottom of page